" La scuola non deve mai dimenticare di avere a che fare con individui ancora immaturi,

ai quali non è lecito negare il diritto di indugiare in determinate fasi dello sviluppo.
Essa non si deve assumere la prerogativa di inesorabilità,  propria della vita;
non deve essere più che un giuoco di vita."

                                                                                                           Sigmund Freud

Go to top